Seleziona la lingua: IT - EN
C.T. ELETTRONICA - news
In Evidenza - News
STINGRAY - SmarT station INtelliGent RAilwaY
L'obiettivo del progetto Stingray è garantire un elevato risparmio energetico nelle stazioni ferroviarie attraverso un approccio IoT, basto su una architettura di rete che consente di diminuire i consumi e verificare lo stato di funzionalità dei dispositivi per offrire un servizio gestione e manutenzione predittiva mirata all'efficientamento energetico.
Progetto co-finanziato dal POR FESR Toscana 2014-2020 ASSE 1 - AZIONE 1.1.5 – Sub-azione a1 “Progetti strategici di ricerca e sviluppo" (Bando 1) - Decreto 24.05.2017 n. 7165
Stingray Architettura
  • Provider di Servizi (PRV)
    • Servizi di Infomobilità (SIM)
    • Servizi per l’Utente e la Ferrovia (SUF)
      • Servizio Efficientamento energetico (SEE)
      • Servizio Manutenzione Predittiva (SMP)
      • Servizio Supervisione Stazione Controllo e Comando (SSSCC)
  • Controller di Stazione (CTS)
I partner del progetto sono:

ECM s.p.a.: Azienda che sviluppa soluzioni e tecnologie per la sicurezza e il controllo dell’infrastruttura ferroviaria.
ISTI-CNR: Istituto di Scienza e Tecnologie dell’Informazione A. Faedo del Consiglio Nazionale delle Ricerche;
UniFI-DINFO: Dipartimento di Ingegneria dell’Informazione dell’Università di Firenze;
DMG Engineering s.r.l.: Azienda di progettazione Elettronica che si occupa della progettazione di nuovi sistemi per applicazioni personalizzate, in particolare per il settore ferroviario;
ELFI s.r.l.: Azienda di progettazione e produzione di apparecchiature elettroniche per il settore ferrotramviario.